L'Associazione Coro Ventidio Basso

L’Associazione Coro Ventidio Basso si costituisce nell’anno 2001 ed inizia il suo percorso artistico l’8 dicembre dello stesso anno con la Theresienmesse di F. J. Haydn.
Negli anni successivi si esibisce in produzioni di repertorio sinfonico corale in numerosi teatri in Italia ed all’estero incide anche la colonna sonora della mini serie televisiva Marcinelle scritta da L. Bacalov.
Il Coro è protagonista di tutte le opere liriche prodotte dal Comune di Ascoli Piceno e rappresentate al Teatro Ventidio Basso e d’estate in Piazza del Popolo. L’Associazione si è esibita in Italia al Teatro Pergolesi di Jesi, al Teatro Marrucino di Chieti, al Teatro dell’Aquila di Fermo, al Teatro Masini di Faenza, al Teatro Comunale di Teramo, al Teatro comunale di Atri al Teatro Comunale di Bassano, al Teatro Stabile di Potenza e nella splendida cornice dell’Abbazia di S. Galgano vicino Siena. All’estero l’Associazione ha cantato in Germania al Teatro Comunale di Trier, in Francia al Teatro dell’Opera di Massy, in Corea del Sud nei Teatri di Seul e Daegu ed al Festival di Musica e Danza del Teatro Reale di Bangkok. In questi anni Coro Ventidio Basso è stato diretto da celebri direttori d’orchestra quali V. Antonellini, L. Bacalov, G. M. Bisanti, M. De Bernart, M. Berdondini, V. Clemente, F. I. Ciampa, F. M. Carminati, M. Guidarini, P. Olmi, B. Rigacci, M. Rota, M. Stefanelli, J. M. Sciutto, P. Veleno. Ha lavorato con registi come H. Brockhaus, R. Bonajuto, B. De Tomasi, R.P. Eerola, P. L. Pizzi, A. Tarabella, F. Zeffirelli, M. Znaniecki.
In particolare, nel 2007, il Coro Ventidio Basso entra a far parte del Coro del Circuito Lirico Marchigiano con la partecipazione alla Lucia di Lammermoor rappresentata a Jesi, Fermo, Ascoli Piceno e Treviso. Nel 2011 è il Coro de La Traviata di G. Verdi rappresentata al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno ed allestita dalla Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi con la celebre scenografia di J. Svoboda voluta per l’Arena Sferisterio di Macerata. Nel 2014 il Coro Ventidio Basso ha partecipato all’allestimento dell’Aida di G. Verdi con la regia di F. Zeffirelli allestita dai teatri di Chieti, Ascoli e Fermo, ripresa del celebre spettacolo di Busseto.
Dal 2015 il Coro Ventidio Basso è impegnato nelle produzioni coordinate dall’Arena Sferisterio di Macerata della Rete Lirica delle Marche, che coinvolge i teatri di Ascoli Piceno, Fano e Fermo, esibendosi nella Madama Butterfly di G. Puccini e l’anno successivo nel Nabucco di G. Verdi; tutti allestimenti firmati da Pier Luigi Pizzi. Il prossimo impegno sarà La Bohème di G. Puccini.
Il 2017 vedrà il debutto dell'Associazione al Rossini Opera Festival di Pesaro in tre produzioni: Le siège de Corinthe, prima assoluta in edizione critica diretta da R. Abbado e messa in scena da La Fura dels Baus; La pietra del paragone, diretta da D. Rustioni e firmata da P. L. Pizzi; lo Stabat Mater nuovamente con D. Rustioni sul podio.
Dal 2013 inoltre l’Associazione Coro Ventidio Basso collabora attivamente con il Conservatorio L. D’Annunzio di Pescara per la realizzazione di importanti progetti sinfonico corali curati dal maestro Pasquale Veleno: la Messa da Requiem di G. Verdi, del Te Deum di A. Bruckner, la Messa di Gloria di G. Puccini e i Carmina Burana di C. Orff e prossimamente la IX Sinfonia di L. van Beethoven.
L’Associazione è anche promotrice di progetti musicali didattici rivolti alle scuole della Provincia di Ascoli Piceno e partecipa attivamente a iniziative a scopo benefico.
La direzione artistica del Coro è stata affidata negli anni ai maestri José M. Sciutto, Alfredo Sorichetti, Carlo Morganti, attualmente il Coro è diretto dal M° Giovanni Farina.

Direttivo Coro

Presidente
Pietro Di Pietro

Vice Presidente
Alessio De Vecchis

Organigramma completo »


Organico del coro

Vedi elenco artisti
del coro associati »



Il Maestro

Giovanni Farina »



Statuto e Regolamento

Vedi Statuto »

Vedi Regolamento »



Teatro Ventidio Basso

Publio Ventidio Basso »

 

Il Teatro Comunale di Ascoli Piceno »